Categoria: Regionale

Autore: Redazione

Pubblicato il: 18/07/2016

Letto: 880 volte

#Futsalmercato, Germani e De Luca alla corte di Chicco Spanu

#Futsalmercato, Germani e De Luca alla corte di Chicco Spanu

Simone Germani e Claudio De Luca, due tra i giovani di maggiore esperienza e talento che si sono formati nella società ciampinese, nella prossima stagione vestiranno la maglia del Real Ciampino Ca5, l’altra storica compagine (presente nel territorio dal 1989) che fa sempre riferimento a Mario Tomaino. Veri professionisti, dediti al lavoro, attaccati alla maglia della loro città, ogni volta pronti a scendere in campo con il cuore: il portiere Germani, classe 1993, ed il laterale De Luca, classe 1992, disputeranno il prossimo campionato di serie C2.


GERMANI - Con una intera carriera a tinte rossoblù, è stato uno dei protagonisti del settore giovanile e della prima squadra ciampinese come, ad esempio, nella prima stagione dell’Ardenza Ciampino in cui ha saputo distinguersi per le sue grandi doti contribuendo in modo evidente alla vittoria della Coppa Italia regionale. Ragazzo straordinariamente motivato dentro e fuori dal campo, con il suo entusiasmo ha saputo mettere il gruppo, in ogni occasione, al primo posto mostrando, nonostante la giovane età, una grande maturità. Il prossimo anno lo vedremo giocare tra le fila del Real Ciampino e con queste parole, Simone, parla della sua esperienza che si è da poco conclusa e di quella che è pronto ad intraprendere: "Dopo tanti anni non è facile cambiare squadra, ma da parte mia c'è una grande voglia di ripartire da zero, di rimettermi in gioco e cercare nuove sfide. A queste ultime due stagioni disputate nel nazionale devo davvero moltissimo, sono maturato prima come persona e poi come giocatore. Sto ricevendo numerosi messaggi di affetto in questi giorni e per questo ringrazio tutti: giocatori, dirigenti e allenatori. Molti di loro sono diventati come fratelli, ci sentiamo praticamente tutti i giorni. Tra tutti vorrei ringraziare in particolar modo Paolo Lupi per i consigli e gli insegnamenti dati, mister Ranieri per avermi lanciato quella sera nella Final Four di serie C1 e Giulio Quagliarini per avermi mostrato come un senatore di questo sport possa essere più di un giocatore all'interno dello spogliatoio. Fortunatamente abbiamo sempre vissuto annate ad altissimo livello e per questo mi porterò dietro bellissimi ricordi, tra tutti quello della Final Four di Coppa Italia di serie C1 vinta a Fiano Romano e la promozione in serie B, passando poi per la Final Eight giocata a Barletta sino alla finale playoff valida per l’accesso alla A2. Colgo l'occasione per ringraziare i tifosi che non hanno mai fatto mancare il loro appoggio e che, con il loro calore, sono stati decisivi nella stessa misura dei giocatori in campo. Avendo girato parte dell'Italia posso dire che ben poche realtà sportive hanno una tifoseria di questa portata che segue la squadra anche in trasferta, forse solo a Cisternino abbiamo trovato un ambiente di questo tipo, dove peraltro ho molti amici. Faccio un in bocca al lupo alla società augurandole tutte le migliori fortune per il futuro".

DE LUCA - Cresciuto nella realtà del calcio a cinque ciampinese, si è contraddistinto, anno dopo anno, per le sue capacità tattiche e tecniche, per la serietà con cui ha sposato la causa della società e per il suo spirito di abnegazione. Dalla Juniores all’Under 21 nazionale fino alla prima squadra, nel regionale come in serie B, Claudio con il suo stile elegante e la sua visione di gioco ha sempre ricoperto un ruolo di prestigio: nella annata della gloriosa Final Eight di serie C1, nelle due stagioni disputate nella categoria cadetta. Cambia il gruppo, ma la casacca, il palcoscenico ed il pubblico rimarranno gli stessi per De Luca: “l’esperienza nell’Ardenza Ciampino – afferma - è stata fantastica e mi ha fatto crescere molto come giocatore essendo stato circondato da veri professionisti che mettono il calcio a cinque in primo piano. Sono stati anni belli ed intensi un una categoria di grande livello. Ho dovuto anche affrontare qualche problema legato agli infortuni dai quali però sono uscito bene. Nella prossima stagione vivrò una nuova esperienza in un campionato diverso ma che interpreterò con la stessa determinazione e professionalità con le quali ho affrontato la serie B. Sono certo che si formerà una buona squadra e, come ogni anno, quello che ci si augura è di lottare per vincere”. Il Ciampino Anni Nuovi, conoscendo il valore e le caratteristiche di Simone Germani e Claudio De Luca e certo che i due giocatori impreziosiranno ulteriormente la rosa del Real Ciampino, augura loro un prosieguo altrettanto ricco di successi all’interno della grande famiglia ciampinese.


Elisa Miucci
Ufficio Stampa Ciampino Anni Nuovi


ARTICOLI CORRELATI

Real Ciampino Academy, confermato Ferretti. Bianchetti il suo vice

27/09/2020 REAL CIAMPINO ACADEMY È ora di presentazioni in casa Real Ciampino Academy. Non è una presentazione, ma è una conferma dalla passata ...

Ruzzier si congeda dal Real Ciampino: "Ci rivedremo in campo"

26/07/2020 REAL CIAMPINO ACADEMY Capitan Giorgio Ruzzier, tramite un commovente post sul proprio profilo facebook, annuncia il suo addio dal Real Ciampino, salutando i ...