Categoria: Nazionale

Autore: Redazione

Pubblicato il: 21/04/2017

Letto: 110 volte

Sestu, scelto l'erede di Monsignori: in #SerieA2Futsal con Mario Mura

Sestu, scelto l'erede di Monsignori: in #SerieA2Futsal con Mario Mura

Il Città di Sestu comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Mario Mura per la stagione 2017/2018. Il nuovo allenatore dei rossoblù subentra a Massimiliano Monsignori e guiderà il sodalizio sestese nel prossimo campionato di serie A2.

 

LA CARRIERA - Mario Mura è nato il 21/01/1968 e da giocatore ha intrapreso la carriera indossando prima la maglia della gloriosa Delfino Calcio a 5 in Serie A e successivamente quella del Cagliari Calcio a 5 con un piccolo passaggio al Costa di Sopra. Nel 2000 va all' ATS e poi ritorna alla Delfino prima di chiudere la carriera da calciatore con la maglia del Capoterra 2000 avendo anche l'onore di giocare i mondiali Universitari in Cipro e di vestire per ben tredici volte la maglia della Nazionale con l'allora tecnico Carlo Facchin. Da allenatore ha iniziato ha iniziato la sua carriera nel 2008 con il Capoterra 2000, successivamente prenderà le redini dell' under 21 del Cagliari Calcio a 5. Nel 2010 arriva la chiamata del Sinnai in Serie C1 dove il tecnico centrerà la promozione in Serie B e nella stagione seguente arriverà terzo qualificandosi per i playoff promozione. Nel 2012 inizierà la sua avventura nel calcio a 5 femminile sempre a Sinnai dove con il fenomeno Lucileia raggiungerà la semifinale scudetto ma soprattutto porterà la Coppa Italia Femminile in Sardegna per la prima volta. La stagione seguente torna nel futsal maschile sedendosi nella panchina dell'Asso Arredamenti dove in due anni vince prima il campionato di C1 e poi arriverà al secondo posto in Serie B alle spalle del Prato. Nel 2015 Mario Mura ritorna alla guida del Sinnai Femminile raggiungendo il primo posto nel girone Silver ed in questa stagione ha chiuso al primo posto nella regular season sempre con la squadra sinniese prima di dare le dimissioni a Gennaio 2017. Ora per il neo tecnico rossoblu arriva l'occasione che meritava da tempo, ovvero quella di sedersi su una panchina di serie A2 e la società coglie l' occasione per augurare al mister le migliori fortune per il nuovo incarico.

Addetto Stampa
Mattia Bullita


ARTICOLI CORRELATI

#futsalmercato, Sestu-Nurchi arrivederci: è separazione consensuale

30/08/2017 CITTA DI SESTU Impegni lavorativi alla base della separazione fra il club rossoblu ed il giocatore cagliaritano. Il Città di Sestu annuncia di ...

#futsalmercato, Mura chiude la trattativa: Casciello al Sestu. "Sono elettrizzato"

28/07/2017 CITTA DI SESTU Il Città di Sestu è lieto di annunciare di aver acquisito le prestazioni di Andrea Casciello, portiere proveniente dal ...

#futsalmercato, un rinforzo adatto per la Serie A2: Sestu, torna Gigi Asquer

14/07/2017 CITTA DI SESTU L' esperto centrale difensivo torna a Sestu dove ha vinto la Coppa Italia di Serie B con la maglia del Paolo Agus. Il Città di ...

#futsalmercato, un pivot portoghese per Mura: André Galvão al Sestu

01/07/2017 CITTA DI SESTU Il Città di Sestu è lieta di annunciare di aver acquisito le prestazioni di André Filipe Santos Galvão, ...