Categoria: Nazionale

Autore: Redazione

Pubblicato il: 09/06/2019

Letto: 195 volte

#futsalmercato, motori bollenti in casa Cobà. Ma è addio con Lamedica

#futsalmercato, motori bollenti in casa Cobà. Ma è addio con Lamedica

Arrivano i saluti tra Giacomo Lamedica e la società sangiorgese. Il Futsal Cobà è sempre più intenzionato ad un rinnovamento profondo del roster che passa inevitabilmente da illustri addii.

LA TRASFORMAZIONE Il pivot classe ’87 non sarà più uno Shark e a darne comunicazione ufficiale il CDA rivierasco: “Stiamo trasformando completamente la rosa dei giocatori disponibili in prima squadra così da poter fornire al mister gli esecutori migliori per lo stile di gioco che vuole adottare. Questo purtroppo – commentano da casa Cobà – porta inevitabilmente ad addii illustri. Non possiamo che ringraziare Jack per il contributo fondamentale apportato in questi anni. La sua passione e professionalità sono state un tassello importante per la storia della nostra maglia. Siamo sicuri che saprà dare sfoggio delle sue capacità professionali e umane ancora per molto tempo nelle nuove avventure calcettistiche che lo aspettano in futuro”. I motori del mercato shark diventano sempre più bollenti e cresce l’attesa sui nuovi ingressi nella formazione di serie A2 del Futsal Cobà.

Ufficio stampa Futsal Cobà


ARTICOLI CORRELATI

Fiè a capo del settore giovanile. "Cobà, faremo così"

15/06/2020 FUTSAL COBA Nuovo responsabile del Settore Giovanile del Futsal Cobà è stato scelto Roberto Fiè, originario di Magliano di ...

Nejc Generation... lontano dal Cobà: Hozjan in uscita

13/05/2020 FUTSAL COBA Il Futsal Cobà annuncia la cessione del laterale Nejc Hozjan: “Con Nejc abbiamo condiviso un percorso straordinario che ...

Dietrofront Cobà: Borsato e Juninho restano con gli Sharks

10/05/2020 FUTSAL COBA  “Il Futsal Cobà è la nostra famiglia e vogliamo restare qui!” - arrivano a stretto giro le parole che ...

Borsato, saluti dal sapore amarognolo. "Cobà, che tristezza!"

05/05/2020 FUTSAL COBA È uno dei tre Sharks in uscita, insieme a Juninho e Bordignon. Non senza qualche rimpianto. Borsato saluta il Futsal Cobà ...