Categoria: Nazionale

Autore: Pietro Santercole

Pubblicato il: 23/06/2019

Letto: 102 volte

#futsalmercato, Guarino-Sammichele: qualcosa è cambiato. "Io me ne vado"

#futsalmercato, Guarino-Sammichele: qualcosa è cambiato.

Fatta eccezione per una breve parentesi alla Salinis, è stato il deaus ex machina dell'ascesa, con tanto di consolidamento, del Sammichele in A2. Qualcosa però sembra cambiato fra Cataldo Guarino e il Sammichele. Il tecnico dei baresi lascia la panchina biancazzurra, a malincuore.

IL POST "Scrivo questo post per comunicare che ho deciso di non proseguire la mia collaborazione con la società Polisportiva Sammichele". Ecco la motivazione: "Se pur a malincuore, nell’incertezza di un progetto sportivo che si sta cercando di creare per il proseguimento del club in serie A2, ho dovuto intraprendere questa decisione perché sono venuti meno i presupposti per poter andare avanti. Sono orgoglioso di tutto quello che ho fatto in questi anni e soprattutto nella passata stagione. Mi vengono in mente tutti i momenti positivi, tutte le sensazioni e le emozioni che ho vissuto, perché allenare il Sammichele non è stato semplicemente allenare una squadra, ma è stato fondersi con una società e con un paese meraviglioso fatto di gente semplice che ti permette di vivere la quotidianità con l’affetto dei suoi abitanti. Voglio ringraziare la società per la stima e l’amicizia che mi ha sempre manifestato, i miei stretti collaboratori, e tutti i tifosi biancocelesti. Un pensiero particolare e un abbraccio speciale voglio esprimerlo a tutti i miei giocatori, i veri protagonisti di quest’ultima stagione fatta di grande lavoro e sacrifici. Ragazzi fantastici e giocatori eccezionali. Insieme abbiamo scritto delle pagine importanti della storia di questa società. Alla fine, credo di essere riuscito a lasciare qualcosa di mio dentro ognuno di loro e i risultati che abbiamo ottenuto sul campo sono stati di gran lunga superiori alle aspettative iniziali. A Sammichele abbiamo veramente fatto “squadra” cercando sempre di dare il massimo e sfruttando al meglio le nostre risorse e tutte le potenzialità. Al di là dei risultati che possono essere stati positivi o meno positivi non ci siamo mai arresi ed abbiamo proposto sempre un gioco propositivo. Ora però il nostro percorso si interrompe e tanti di noi da domani affronteranno altre sfide, ma sono arrivato alla conclusione che tutto questo per noi è stato un enorme momento di crescita. Ne siamo usciti tutti migliorati. Adesso sento il bisogno di accettare altre sfide avvincenti e di misurarmi in altre piazze. Terrò sicuramente in considerazione tutte le eventuali offerte che le società intenderanno farmi pervenire. Sono da subito pronto per un incarico in cui possa mettere in pratica la mia esperienza. Grazie dell’affetto ricevuto in questi bellissimi anni. Spero sia solo un arriverderci e non un addio! Un abbraccio grande a tutto Sammichele".

Ufficio stampa Sammichele


ARTICOLI CORRELATI

#futsalmercato, Adrianooo! Mide nuovamente con il Sammichele

06/09/2019 SAMMICHELE L'Imperatore torna a Sammichele. Adriano Mide vestirà nuovamente la maglia dei baresi, impegnati ancora una volta nella ...

#futsalmercato, Pisanti-Sammichele: reunion. "Anima e cuore per questi colori"

26/08/2019 SAMMICHELE Più che una new entry, un gradito ritorno. Adriano Pisanti torna al Sammichele: "Il palazzetto è la mia seconda casa ...

#futsalmercato, Console ha capito tutto: "Per questo rimango al Sammichele"

12/08/2019 SAMMICHELE Samuel Console, classe '01, vestirà biancoceleste del Sammichele anche nella stagione 2019/20. "È stato ...

#futsalmercato, continuano i saluti in casa Sammichele: via Binetti

11/04/2019 SAMMICHELE Il primo era stato Rodrigo Lòpez, tornato in Spagna e seguito da David Sanchez e Leòn Davila. I saluti proseguono in casa ...