Categoria: Nazionale

Autore: Redazione

Pubblicato il: 20/08/2019

Letto: 90 volte

#futsalmercato, il Meta coglie l'occasione: preso Manservigi, ex Maritime

#futsalmercato, il Meta coglie l'occasione: preso Manservigi, ex Maritime

Un lavoro attento e di prospettiva che la Meta Catania Bricocity continua a proseguire con l’appagante  settore giovanile.

SICUREZZA E PERSONALITA' La società rossazzurra è lieta di annunciare il passaggio del portiere Lorenzo Manservigi alla Meta Catania Bricocity. Un profilo di grandissimo valore e un acquisto importante per la formazione Under 19 del coach Seby Giuffrida. Portiere siciliano, classe 2002, che ha difeso con un straordinario rendimento i pali della formazione under della Maritime portando a casa, due anni orsono, uno scudetto Under 19 e la Coppa Italia di categoria. Sicurezza, personalità che sono stati importanti per entrare anche nel giro della nazionale azzurra dove il C.t. Tarantino a subito dato fiducia al ragazzo. Adesso la Meta Catania Bricocity e la possibilità di entrare dalla porta principale nel futsal che conta grazie ai consigli e la guida del nostro responsabile del settore giovanile Nunzio Mannino e del lavoro sul campo di coach Seby Giuffrida.

Ufficio stampa Meta Catania


ARTICOLI CORRELATI

#futsalmercato, un prodotto della casa: Silvestri-Meta, accordo trovato

09/08/2019 META La Meta Catania C5 è lieta di annunciare la conferma di un altro figlio del progetto e della sagacia donata dal settore giovanile. ...

#futsalmercato, ecco Italo Aurelio: il roster di Salvo Samperi ora è completo

08/08/2019 META Un’operazione avviata e conclusa la scorsa stagione. Italo Aurelio Rossetti e’ il pivot che completa il roster della Meta ...

#futsalmercato, Il Profeta: un lungo ponte che unisce Messina a (Meta) Catania

04/08/2019 META Appartenenza, esperienza e dedizione. La Meta Catania Bricocity e’ lieta di confermare anche per il roster 2019-2020 un ...

#futsalmercato, certi rumors marcano a uomo nella zona: sì, Bordi al Meta. E' 5 su 5

01/08/2019 META In principio c'era una sola squadra forte su Bordignon (