Categoria: Regionale

Autore: Redazione

Pubblicato il: 12/07/2020

Letto: 129 volte

Fútbol Cinco, panchina affidata a Maurizio Di Pinto

Fútbol Cinco, panchina affidata a Maurizio Di Pinto

Conclusa anzitempo la stagione sportiva 2019/20 causa emergenza Coronavirus, in casa Futbol Cinco gli occhi sono puntati al prossimo campionato, che vedrà i nerazzurri disputare la Serie C1 per la seconda stagione consecutiva. Per il ruolo di allenatore, la scelta è ricaduta su Maurizio Di Pinto.

IL CURRICULUM - Biscegliese classe 1983, Di Pinto, nonostante la giovane età, può vantare una lunga esperienza in panchina. All’età di 28 anni, dopo le annate vissute da calcettista con le maglie del Bisceglie calcio a 5, Nettuno, Futsal Ruvo e Nova Vigilensis, decide di intraprendere la carriera da allenatore. Il neotecnico nerazzurro riceve subito la proposta e la fiducia della Diaz Bisceglie per la guida della prima squadra, accettando l’incarico con molta umiltà e ambizione. Qui rimane per ben sei stagioni, legando indubbiamente il suo nome al percorso d’avvio e di crescita della Diaz calcio a 5, ottenendo importanti tra cui il salto di categoria in C1, tre permanenze nel massimo torneo regionale, oltre a sfiorare la vittoria della Coppa Italia regionale di C nel dicembre 2015, trofeo portato a casa dal Volare Polignano nella finalissima di Mola di Bari. Nella stagione 2017/18 approda ad Altamura, con l’esperienza nell’Alta Futsal. Nel febbraio 2018 intraprende una pluriennale significativa collaborazione con Saverio Mascolo, selezionatore della Rappresentativa giovanile pugliese di calcio a 5. L’incarico di collaboratore tecnico, nell’accurata preparazione della formazione Juniores partecipante alle ultime tre edizioni del Torneo delle Regioni, è un importante riconoscimento alle qualità umane e alle competenze del giovane allenatore biscegliese che testimonia il percorso di crescita personale nel mondo del futsal. La perfetta sintonia con Mascolo apre a Di Pinto la possibilità di continuare il suo percorso di allenatore in seconda in Serie B con il Futura Matera nella stagione 2019/20, stavolta con il debutto in un campionato nazionale, arricchendo ulteriormente il suo curriculum.

DI PINTO - Adesso un nuovo percorso, stavolta con il Futbol Cinco Bisceglie. “Sono molto entusiasta di questa nuova avventura. Dopo tre stagioni lontano dai campi della Serie C1, tornare ad affrontare squadre e colleghi che ho già conosciuto in passato mi entusiasma moltissimo. Lavoreremo tantissimo per cercare di andare a cambiare quelle che sono state le sorti dello scorso campionato, come testimonia la classifica all’ultima giornata disputata prima dell’emergenza sanitaria. Nel corso del prossimo campionato avremo un profilo bassissimo: siamo consapevoli di ripartire dopo un’annata no e delle difficoltà che andremo ad affrontare; sappiamo che ogni partita sarà complicata per noi. Però ogni stagione è diversa dall’altra e il campo sarà giudice: l’unica medicina che conosco è lavorare, in silenzio; i ragazzi che faranno parte di questa squadra dovranno esserne consapevoli. L’obiettivo sarà quello di perdere meno gare possibili al fine di raggiungere il nostro obiettivo, quello della salvezza. Il campionato di C1 è un campionato lungo e difficile. Sappiamo che molte squadre si stanno attrezzando, cercheremo di dire la nostra sul fronte mercato. L’obiettivo è quello di creare un mix tra esperienza e gioventù”. La dirigenza nerazzurra dà il suo caloroso benvenuto a mister Di Pinto, con l’augurio di lavorare serenamente al fine di raggiungere insieme i traguardi prefissati.


Ufficio Stampa Asd Futbol Cinco Bisceglie


ARTICOLI CORRELATI

Fùtbol Cinco, tris di rinnovi: roster dei portieri immutato

02/08/2020 FUTBOL CINCO BISCEGLIE Valerio Di Pilato, Roberto Di Bitonto e Simone Di Benedetto difenderanno la porta del Fùtbol Cinco Bisceglie anche nella ...