Categoria: Regionale

Autore: Redazione

Pubblicato il: 05/09/2020

Letto: 36 volte

Virtus Libera Forio, Coppa ancora il capitano. Tutti i movimenti

Virtus Libera Forio, Coppa ancora il capitano. Tutti i movimenti

Ancora insieme, anche nella prossima stagione. La fascia di capitano della Virtus Libera Forio sarà saldamente al braccio di Enzo Coppa anche nelle settimane che verranno.

COPPA - Classe ‘89, Coppa è da anni un vero e proprio punto di riferimento, in campo e fuori, per il mondo Virtus Libera Forio. La prossima sarà la quarta stagione consecutiva per Coppa con la maglia biancoverdenera. Il capitano, infatti, ha vissuto da protagonista l’avventura Virtus Libera Forio sin dai primi passi, rivestendo un ruolo fondamentale nel campionato di Serie D, vinto nella stagione 2017-18 e ripetendosi successivamente nelle due stagioni successive in serie C2. “La Virtus Libera è casa mia - afferma Coppa -, la maglia biancoverde è cucita a doppio filo sulla mia pelle. Ringrazio la società, lo staff tecnico e tutti i componenti della grande famiglia Virtus Libera per la stima e la fiducia che ogni giorno ripongono nei miei confronti. Non ci attende una stagione semplice, ma noi non ci risparmieremo e lotteremo in ogni circostanza. Personalmente sono onorato di essere il capitano della Virtus Libera Forio”.

BENEDUCE - Grinta, attaccamento alla maglia e una generosità inesauribile. L'identikit di Costantino Beneduce è finanche semplice da descrivere. Proprio per queste doti, il numero otto biancoverde è amato dai tifosi e dai tecnici. Motorino inesauribile, "Radja" è uno dei componenti del gruppo storico, che ha vissuto sin dalla nascita le varie fasi del progetto Virtus Libera Forio. E anche nella stagione 2020-21, Beneduce indosserà la maglia biancoverdenera. "Sono davvero contento di proseguire il rapporto con la Virtus Libera Forio. Per me è un onore e un piacere far parte di questo progetto - ricorda Beneduce -. Ritengo che giocare con compagni verso i quali si nutre un affetto sincero e con una società forte alle spalle, renda tutto più semplice. Sono orgoglioso del nostro cammino e di quanto vissuto in questi anni. E anche dell'ultima stagione".

RUSSO - L’ASD Virtus Libera Forio è lieta di annunciare agli organi di informazione e agli appassionati che Massimo Russo entra a far parte del progetto biancoverdenero. Russo ha già numerose esperienze alle spalle nel mondo dello sport ischitano (in particolar modo nel calcio giovanile) e si è già calato nella nuova avventura con l’entusiasmo e la voglia di far bene che da sempre l’ha contraddistinto. La new entry della realtà biancoverdenera si occuperà di una molteplicità di funzioni, tra le quali sarà punto di riferimento per staff tecnico e squadra in occasione delle gare e degli allenamenti settimanali.

CUOMO - Mister gol impossibili prosegue la sua avventura con la Virtus Libera. Raffaele Cuomo, classe ‘97, sarà, anche nella prossima stagione, a disposizione di mister Gino Monaco. Dopo una esperienza lunga e ricca di soddisfazioni nel calcio - in particolar modo con le maglie del Barano Calcio e della Nuova Ischia -, dodici mesi fa Cuomo ha sposato il progetto della Virtus Libera Forio, mettendosi in gioco nel mondo del futsal. Nella prima stagione, il folletto biancoverdenero ha contribuito notevolmente all’ottimo campionato disputato dalla formazione foriana. Il suo biglietto da visita è stato un gol spettacolare, all’esordio in campionato. Da vedere e rivedere. Come tante altre prodezze, gol e giocate da cineteca, compiute nell’arco della stagione scorsa. “Sono davvero contento di far parte della famiglia Virtus Libera Forio - sono le parole di Cuomo -. Assieme ai miei compagni, desidero portare in alto questi colori e toglierci grandi soddisfazioni. Ce la metteremo tutta”.

GRIMALDI - Gradito ritorno in casa Virtus Libera Forio. Dopo due anni dalla precedente esperienza, Pasquale Grimaldi torna a indossare la maglia biancoverdenera. Pivot con gran fiuto del gol e dalla potente conclusione, Grimaldi è stato tra i protagonisti del campionato di Serie D vinto dalla Virtus Libera Forio nella stagione 2017-18. Impegni personali non gli hanno permesso, successivamente, di sposare il progetto biancoverdenero nel campionato 2018-19, il primo di C2 disputato dalla formazione allenata da Gino Monaco. Dopo l’esperienza dei mesi scorsi alla Futsal Ischia (Serie D), Grimaldi ritorna a far del progetto Virtus Libera Forio. “Sono davvero molto contento per il mio ritorno alla Virtus Libera Forio e di far parte di questo progetto - esprime la sua gioia Grimaldi -. Darò il massimo per la squadra, come ho sempre fatto. Sono sicuro che, grazie all’impegno di tutti, disputeremo un buon campionato”.

MAINOLFI - Il pendolino Emanuele Mainolfi corre verso la nuova stagione. Sempre con i colori biancoverdeneri. Continuerà a percorrere chilometri su chilometri, sulla fascia di propria competenza. Ovviamente con la maglia biancoverdenera. “Per me è sempre come se fosse il primo giorno. Ho conservato lo stesso entusiasmo dell’epoca”, ammette Mainolfi. Invecem di giorni ne sono trascorsi tanti, posto che Emanuele Mainolfi è stato ed è uno dei componenti del gruppo storico che, negli ultimi tre anni, hanno lottato tra la Serie D e soprattutto la C2, portando in alto i colori della Virtus Libera Forio. E il “pendolino” continuerà a farlo anche nel prossimo campionato. Classe ‘90, laterale dalla inesauribile generosità, Mainolfi da giovanissimo si è dedicato al calcio. Cresciuto nel settore giovanile dell’Ischia Calcio, con la quale ha esordito in Serie D, successivamente ha indossato la maglia del Forio Calcio, prima di scoprire l’amore per il futsal. “Sarà un campionato difficile, ma noi stiamo lavorando molto per raggiungere gli obiettivi prefissati”.


Alessandro Mollo
Ufficio Stampa Virtus Libera Forio
*foto: Alessandro Ascione