Categoria: Nazionale

Autore: Pietro Santercole

Pubblicato il: 23/06/2019

Letto: 191 volte

#futsalmercato, Musumeci-Meta: il dubbio è amletico. Le richieste sono tante

#futsalmercato, Musumeci-Meta: il dubbio è amletico. Le richieste sono tante

Tutto fermo a quel 9 maggio, quando Carmelo Musumeci spiazza molti e insinua il dubbio sui social per il suo futuro al Meta. E' passato oltre un mese, quell'interrogativo non ha ancora una risposta esaustiva. Resta o non resta? Il club catanese ha ufficializzato cinque separazioni: Tres Rudinei (promesso sposo della Feldi Eboli), Azzoni, Alex, Amoedo e Spampinato. Non c'è il nome del miglior marcatore italiano (doc) della Serie A, ma nemmeno la certezza che il Nazionale Azzurro, classe 1991, resti nell'amata isola.

QUANTI RUMORS sulle frequenze di radiomercato. La Feldi Eboli si è interessata (come già  accaduto in passato), ma non è disposta a fare il passo più lungo della gamba: niente aste, il diktat di Di Domenico. Fra le squadre che necessariamente devono prendere italiani doc, c'è l'A&S. Ma non solo, ce ne sarebbero altre. Finora nessuno è riuscito a convincere Carmelo Musumeci a lasciare la Sicilia, ma finché non si chiarirà quella situazione legata a quel post di inizio maggio e a quella frase amletica "non so cosa mi riserverà il futuro, ma una cosa è certa che questa annata la porterò per sempre nel mio cuore", il dubbio resta.

Pietro Santercole